UN LIBRO SULLA MONTAGNATERAPIA

La montagnaterapia è un’attività che si è diffusa nel nostro paese da oltre tre decenni; risale al 2019 la fondazione della SIMonT. Come società scientifica di montagnaterapia: abbiamo ritenuto che i tempi fossero maturi per mettere finalmente sulla carta alcune delle conoscenze maturate in questo periodo. Questo testo nasce dall’esperienza di molti gruppi, provenienti da diverse macrozone, rappresentative di tutto il territorio nazionale. L’idea non è di dare vita a una trattazione manualistica e sistematizzata ma, di rendere conto della varietà e delle sfaccettature che la montagnaterapia ha assunto negli anni: con l’auspicio che quest’opera possa essere utile a chi già è attivo in questo ambito, e di ispirazione a chi volesse iniziare a cimentarsi in quest’attività.

Tempo per Respirare - Trailer del video sull'esperienza di Utenti e Operatori dell' ASL CN1

INDICE

Introduzione

Roberta Sabbion

Origini del movimento della montagnaterapia

Paolo Piergentili, Sandro Carpineta

Montagnaterapia e dipendenze

Massimo Galiazzo

Montagnaterapia e minori

Emanuele Frugoni, Massimo Galiazzo

Montagnaterapia e disabilità intellettiva

Donatella Rizzi, Gianluca Riccardi, Saverio Borrini

Montagnaterapia e disabilità sensoriale e motoria

Donatella Rizzi, Saverio Borrini, Sara Foradori

Montagnaterapia e salute mentale

Fiorella Lanfranchi, Eleonora Cossu

La Montagnaterapia come nuovo paradigma per la salute mentale

Angelo Brega

La qualità dei progetti di montagnaterapia

Paolo Piergentili, Roberta Sabbion